Chirurgia

Nel caso in cui le terapie convenzionali non ottengano i risultati attesi, occorre ricorrere alla chirurgia orale. In questo tipo di trattattamento si devono anche inserire i semplici interventi di estrazione, tipicamente quella degli ultimi molari (i "denti del giudizio"), che si presentano pił o meno inclusi nella mucosa e nell'osso sottostante.



Gli interventi di chirurugia orale pił comune sono: le estrazioni chirurgiche dei denti; l'asportazione di neoformazioni benigne della bocca, ranule e mucoceli; frenulectomie e frenolutomie; interventi su cisti di varia origine; disinclusione dei denti inclusi, tipicamente i canini, per il loro recupero funzionale ed estetico; interventi di correzione ossea e dei tessuti molli de i denti compromessi da un punto di vista parodontale; tutti gli interventi di implantologia.


 

Torna alla categoria "chirurgia"
Siti Web personalizzati di Euweb.it